Fiamma Torrese, ripresa degli allenamenti al PalaSiani

Fiamma Torrese

TORRE ANNUNZIATA – La Fiamma Torrese si è ritrovata martedì 26 aprile al PalaSiani di Torre Annunziata  per la ripresa degli allenamenti

Fiamma Torrese News: Manca poco all’ultima gara di campionato che si disputerà sabato 7 maggio a Benevento, tenuto conto che le oplontine riposeranno nel prossimo turno di campionato.

Ormai si è arrivati ai titoli di coda di una stagione che, con un poco più di fortuna e una maggiore determinazione nei momenti decisivi, avrebbe potuto regalare belle soddisfazioni alle atlete di mister Adele Salerno. L’esperienza vissuta in questa annata, però, servirà a programmare la prossima stagione evitando di commettere gli errori del passato, perché la Fiamma Torrese ha nel proprio DNA la volontà di essere protagonista fino alla fine.

Questa settimana di “scarico” serve anche alle stesse atlete per riordinare le idee e fare un consuntivo della propria stagione.

Una delle più giovani del gruppo, Giovanna Prisco, parla della propria esperienza torrese: “Per me – attacca con tono deciso- questa alla Fiamma Torrese è stata una annata fantastica. Sono cresciuta tantissimo grazie anche allo staff tecnico, alla società e alle compagne di squadra. Ho sempre avuto il sostegno di tutti anche nei momenti più difficili. Ringrazio tutti” . “E’ inutile negare- dice la giovane schiacciatrice– che le prospettive ad inizio stagione erano altre ma, nonostante tutto, siamo riuscite a conquistare la salvezza matematica con tre giornate d’anticipo. Il mio auspicio è che la Fiamma Torrese decida di puntare su di me anche nella prossima stagione, in quanto mi sono trovata benissimo”.

Sulla stessa lunghezza d’onda è Candida Viscito, opposto della formazione di coach Adele Salerno: “La nostra stagione è stata contraddistinta da alti e bassi – dice- che non ci hanno permesso di fare il salto di qualità che tutti si aspettavano ad inizio stagione e per il quale la società ha lavorato intensamente” .

“Dal punto di vista umano – continua- mi sono trovata benissimo ma già sapevo che il gruppo della Fiamma Torrese è fantastico. Non ho progetti per il futuro, ci penserò dopo il 7 maggio (data dell’ultima gara di campionato, n.d.r.) ma mi sento parte integrante del progetto. Ringrazio staff tecnico, società e pubblico per quanto hanno fatto” .