Festival del pianoforte a Napoli, previsti oltre 400 pianisti

festival

Il Festival internazionale del pianoforte giunge alla sua 4 edizione e si terrà a Napoli dal 13 al 16 ottobre, annunciati tanti eventi e numerosi

Quattro giorni di musica suonata da grandi pianisti di rilievo nazionale e internazionale per la quarta edizione del festival del pianoforte, tra i nomi di spicco ci sono Ramin Bahrami, Enrico Pieranunzi ed Andreas Kern e tanti altri pianisti professionisti, conservatori del Sud Italia con circa 100 studenti.

Previsti 200 eventi, ben 400 pianisti che suoneranno in 50 sedi pubbliche sparse per tutta la città con appuntamenti in strada, biblioteche, case, chiese e palazzi storici.

I concerti saranno gratuiti e si terranno in tutte le ore della giornata. Piano City Napoli coinvolgerà tutti i festivalcittadini napoletani che potranno apprezzare la magia del pianoforte realizzata dai pianisti.

Ecco un’anteprima del programma:

Il Complesso Monumentale di San Paolo Maggiore sarà la sede principale della manifestazione e ci saranno concerti ininterrotti negli splendidi spazi della Basilica, Chiostro, Refettorio e Sacrestia, per l’intera durata del Festival

Giovedì 13 Ottobre alle ore 21 ci sarà la serata inaugurale con una performance pianistica con 21 pianoforti nell’emiciclo di Piazza del Plebiscito cui seguiranno il Concerto per 4 pianoforti di Mozart ed il Concerto per 4 pianoforti e orchestra di Bach.

Venerdì 14 Ottobre sempre a Piazza del Plebiscito il conductor americano Adam Rudolph dirigerà una composizione in prima assoluta con 9 pianoforti (di cui 2 percossi) dal titolo “Go Organic Piano Orchestra”.

Venerdì 14 ottobre a partire dalle ore 10 ci sarà una maratona musicale degli studenti-pianisti iscritti alla Federico II presso la sede universitaria di Corso Umberto I n.40.