Fase 2 in Campania, De Luca: «Riattivati il 100% dei trasporti»

vincenzo de luca
Foto di repertorio

In Campania trasporti riattivati al 100%. Obbligatorio l’utilizzo delle mascherine e il rispetto di tutte le misure precauzionali

Da oggi, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha disposto la riattivazione dei servizi di trasporto.

Durante la fase 1 il servizio era stato limitato, ma, da oggi, si ritorna ad una copertura totale, rivolgendo una particolare attenzione per le fasce orarie e le tratte con maggiore affluenza.

Secondo quanto riporta “Il Mattino di Napoli”, è confermata l’attivazione dei servizi programmati in ordinario fino al 60%per i servizi di trasporto locale marittimo, «al fine di garantire la continuità territoriali con le isole del Golfo».

Le aziende di trasporto sono obbligate a diffondere quanto più possibile la nuova programmazione a tutti gli utenti sui siti aziendali, alle stazioni e alle fermate.

L’ordinanza prevede l’obbligo per le aziende di trasporto, i dipendenti e gli utenti, di indossare la mascherina e di rispettare tutte le misure di contenimento del contagio da Covid-19.

Il presidente De Luca nella sua ordinanza «raccomanda alle aziende e alle amministrazioni, pubbliche e private, il massimo ricorso allo smart working e, ove si renda necessaria la prestazione lavorativa in presenza, l’articolazione del lavoro con orari differenziati che favoriscano il distanziamento fisico riducendo il numero di presenze in contemporanea nel luogo di lavoro e impedendo assembramenti sia sui mezzi di trasporto sia in entrata e in uscita».

È prevista «flessibilità di orari, nonché il prolungamento dell’orario di apertura degli uffici e dei servizi, ovvero la rimodulazione dell’orari di lavoro anche in termini di maggiore flessibilità giornaliera e settimanale».

LEGGI ANCHE: ASCIERTO E LE ISTRUZIONI PER LA FASE 2: FONDAMENTALI MASCHERINE, DISTANZIAMENTO E IGIENIZZANTE

Ascierto e le istruzioni per la fase 2: fondamentali mascherine, distanziamento e igienizzante