20 Giugno 2022

Falso medico adescava ragazzine e le spingeva all’anoressia

falso medico anoressia

Falso medico adescava ragazzine a mezzo social e le spingeva all’anoressia e all’autolesionismo. Denunciato. Il caso

Falso medico adescava minorenni sui social – Libero professionista del centro Italia, un curriculum giudiziario tutt’altro che rassicurante, macchiato già da una condanna per pornografia minorile.

Questo il profilo dell’uomo, quaranta anni, che sui social e sul proprio blog si presentava come medico nonostante la Laurea in medicina non l’avesse mai conseguita veramente.

La pericolosa gestione della sua “professione” si districava a mezzo social: è qui, nello spazio virtuale ed immaterico di internet, che l’uomo adescava ragazzine, spesso minorenni, carpendone la fiducia e portandole ad un dimagrimento malsano e prossimo all’anoressia.

I consigli del falso medico? Non assumere più di 500 calorie al giorno, bere molta acqua per sedare il senso di fame, farsi la doccia con acqua fredda per stimolare il metabolismo a consumare più calorie.

E’ stato scoperto dalla Polizia di Stato, con l’operazione “Free Angels” della Polizia Postale di Trieste e Udine con il coordinamento del CNCPO (Centro Nazionale di Coordinamento alla Pedopornografia Online) del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni di Roma.

Le indagini sono partite grazie alla segnalazione di una quindicenne, ricoverata da mesi presso il reparto di pediatria di un ospedale della regione, per disturbi del comportamento alimentare e patologie conseguenti ad atti “anticonservativi”.

I disturbi alimentari hanno fatto registrare nel 2021 un boom soprattutto tra gli adolescenti, in preda alle insicurezze dell’età ed alla volontà di rispondere a modelli estetici spesso insani e pericolosi, che fanno della magrezza un sinonimo di bellezza ed appetibilità.

Ancora una volta, l’invito è quello a prestare massima attenzione e a rivolgersi a specialisti qualificati e dalla comprovata esperienza e professionalità.

Non perderti nessuna news! Per mantenerti aggiornato su notizie di cronaca, attualità, politica, economia e finanza, cultura, sport, spettacoli ed eventi, tv e gossip, seguici sul nostro sito o sulla nostra pagina Facebook.