Faida di camorra? Si spara ancora in città

donna arrestata per stalking

Agguati quasi contemporanei in due quartieri della nostra città sono avvenuti ieri sera intorno alle 19:00. Si pensa ad una nuova faida di camorra, feriti due uomini

Spari in due quartieri di Napoli nella serata di ieri, quasi contemporanei anche gli orari dei colpi. Si pensa subito ad una nuova faida di camorra. Gli agguati avvengono quasi in contemporanea a Secondigliano e a Pianura dove sono stati feriti due uomini.

A secondigliano la vittima è molto giovane, ha solo 26 anni, è stato colpito da colpi di arma da fuoco sul corso del noto quartiere napoletano ed è stato trasportato con urgenza all’ospedale San Giovanni Bosco. Anche a Pianura hanno sparato, stavolta un uomo di 47 anni è stato colpito sempre con arma da fuoco all’interno di un bar. Anche costui è stato trasportato in ospedale, al San Paolo in questo caso. Sembra che entrambi siano fuori pericolo di vita. 

Un grave elemento accomuna le due vittime degli agguati, entrambi erano già noti alle forze dell’ordine per piccoli reati legati allo spaccio di droga.

Nella zona di Napoli centro, proprio stamattina, si è creato un presidio anticamorra da parte delle associazioni della zona.