“I Bastardi di Pizzofalcone”: record per la fiction su Napoli



bastardi

La prima è andata in onda anche al Teatro Mercadante, ricevendo una calda accoglienza. Record di ascolti su Rai Uno per “I Bastardi di Pizzofalcone”

E’ andata in onda ieri sera sera su Rai Uno, la nuova serie televisiva “I Bastardi di Pizzofalcone”, tratta dai libri di Maurizio De Giovanni.

La fiction, interamente girata a Napoli, ha vinto la gara di ascolti con circa 6.944.000 spettatori pari al 25.5% di share.

Un successo dovuto non soltanto alla trama e all’interpretazione dei protagonisti, Alessandro Gassmann e Carolina Crescentini, ma anche all’ambientazione spettacolare che ritrae Napoli nella sua complessa bellezza.

Le riprese si sono svolte nell’arco di sei mesi e il set è stato allestito in pieno centro antico, permettendo di girare le riprese nelle zone e nei quartieri più belli di Napoli, tra cui: piazza San Domenico Maggiore, San Gregorio Armeno, San Biagio dei Librai, via Nilo, Marigliano.

La fiction diretta da Carlo Carlei e prodotta da Rai Fiction e Clemart, con la partecipazione della Film Commission Campania, ha visto una prima molto particolare, andata in onda ieri sera al Teatro Mercadante.

Alla proiezione, organizzata dall’assessorato comunale alla Cultura, hanno preso parte diversi attori del cast, tra cui: Tosca D’Aquino, Francesco Paolantoni, Gianfelice Imparato e Mariano Rigillo.

Leggi anche