Eli Roth al festival del film a Capri. Il sogno italiano: “Vorrei vivere in Italia”

eli roth

Presente al festival internazionale del film di Capri, il regista e attore americano Eli Roth, racconta la sua evoluzione artistica nel suo film e il suo sogno…

Eli Roth è una delle star tanto attese al festival internazionale del film di Capri, regista e attore a tutto tondo. Ricordiamo alcuni ruoli come l’orso ebreo in Bastardi senza gloria e le mani sulla regia di Hostel.

Pronto a sbancare ancora i botteghini col sequel del Mistero della casa del tempo, primo film leggero per le famiglie, incoronato a Capri come Master of Fantasy:

“Sicuramente con questo genere di film più fantasy anche i miei parenti e i miei amici che hanno bambini potranno finalmente venire al cinema e conoscere il mio lavoro”,

perché diciamola tutta, il segreto del successo del “mistero” è stato proprio questo, un genere fantasy per più piccoli e quindi capace di trascinare con sé più fasce d’età.

Se poi consideriamo il cast, Cate Blanchett e Jack Black insomma, non poteva che riuscire al meglio.

Cate e Jack ci saranno nel sequel?

E’ proprio Eli Roth a confermare la presenza nel sequel delle due star ancora nei panni di Jonathan Barnavelt e Florence Zimmerman:

“Stiamo cercando ancora uno sceneggiatore, ma Cate Blanchett e Jack Black sono già confermati e abbiamo la loro disponibilità per il prossimo autunno, quando credo andremo sul set”.

L’attore e regista americano ha poi evidenziato la bellezza di Capri e dell’Italia tutta, raccontando alcuni aneddoti sulla sua vita e non nascondendo che un giorno vorrebbe trasferirsi nel belpaese e vivere a pieno il “sogno italiano”.

fonte ansa.it