23 Aprile 2024

Dramma, 14enne trovata morta nel bagno di casa: l’accaduto

immagine di repertorio

uomo trovato morto, Castellammare trovato cadavere, madre dà pasto figlio, bimbo trovato morto lavatrice, uccide madre, 14enne trovata morta, Frattamaggiore gennaro muore, Napoli valigia sospetta, cadavere a Sarno

E’ un vero e proprio dramma quello che proviene dalla Virginia Occidentale: una 14enne, tale Kyneddy M., è stata trovata morta nel bagno della casa dove vive assieme alla madre e ai nonni. La ragazza, come riferisce lo sceriffo della contea di Boone, è stata ritrovata in stato scheletrico. L’adolescente, inoltre, sembra che non uscisse di casa ormai da tempo.
I soccorritori che son giunti sul posto l’hanno trovata riversa in bagno. I paramedici l’hanno descritta come fortemente denutrita e hanno potuto fare ben poco per tentare di salvarla.

A Julia Anne Stone Miller, la madre di 49 anni, è stata accusata di negligenza ed è stata tratta in arresto.

Tragedia, 14enne trovata morta nel bagno

E’ una vera e propria tragedia la storia della 14enne trovata morta nel bagno di casa. Sconcerto e tristezza che ben emerge dalle parole della segretaria del Dipartimento dei servizi umani del posto:
Siamo profondamente rattristati da questa tragica situazione e i nostri pensieri sono rivolti a coloro che sono colpiti da questa perdita straziante“. La segretaria, poi, sottolinea di come sia fondamentale ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto per capire come si possa essere arrivati a una situazione del genere.

La storia di Kyneddy M. inizia, però, qualche anno fa rispetto a quell’infausto mercoledì in cui è stata ritrovata. La ragazza, si legge, era da tempo ormai che non frequentava più la scuola: dalla fine del 2019 non era andata più a scuola e nei quattro anni successivi era uscita di casa solo una o due volte. Inoltre, si apprende che a causa del suo status fisico la ragazzina non riuscisse più a muoversi autonomamente e che, addirittura, non mangiasse da mesi.

Infine, si apprende che nel corso degli anni c’erano state una serie di denunce ai servizi sociali. Tuttavia, su queste denunce bisogna fare ancora chiarezza.

Fonte Fanpage.it

La redazione di NapoliZon ti suggerisce di leggere anche: Shock a Mugnano, tenta di rapire una bambina di 11 anni?

Se vuoi supportare il progetto editoriale ti invitiamo a mettere mi piace alla pagina Facebook di NapoliZon.