18 Maggio 2022

Donna muore ustionata mentre cucina

donna muore ustionata

Donna muore ustionata mentre cucina: l’anziana a quanto si apprende sarebbe stata anche positiva al Covid

DONNA MUORE USTIONATA MENTRE CUCINA – Una donna di 71 anni di Marina di Camerota, in provincia di Salerno, è morta al Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli. L’anziana sembrerebbe essere stata anche positiva al Covid-19. Secondo le ricostruzioni della vicenda, era da sola in casa quando si è ustionata con dell’acqua bollente mentre era intenta a cucinare.

La 71enne, nonostante le ferite che aveva riportato, è stata in grado di chiedere aiuto prontamente. Ha dunque contattato il 118. Con il passare dei giorni la donna continuava a lamentare fastidi. È quindi stato disposto il ricovero all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. In un secondo momento, però, è stato organizzato il suo trasferimento ad Agropoli e infine al Centro grandi ustioni dell’ospedale napoletano. Qui, in seguito a un periodo di agonia, purtroppo la donna è deceduta.

FONTE DELLA NOTIZIA: Napoli Today

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE IL SEGUENTE ARTICOLO: Liliana Segre invita Chiara Ferragni al memoriale della Shoah

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SULLE ULTIME NOTIZIE DI CRONACA, ATTUALITÁ, SPORT, CULTURA, CALCIO NAPOLI, SPETTACOLO E TV SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK NAPOLI.ZON: CLICCA QUI E LASCIA UN MI PIACE!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.