Donatori per Gabriele: Napoli scende in piazza

donatori

Dalle ore 9 alle ore 20 della giornata di oggi si cercano donatori di midollo per il piccolo Gabriele. In piazza Dante si raccolgono campioni salivari

Dalle ore 9 alle ore 20 di venerdì 24 maggio l’Admo raccoglie campioni salivari di possibili donatori di età compresa tra i 18 e i 35 anni.

Il “little hero“- così soprannominato dai genitori- Gabriele è affetto da una rara malattia che si chiama Anemia Sideroblastica. E’ un caso unico in Italia ed esistono solo altri 20 casi al mondo.  La sua unica speranza di sopravvivenza è il trapianto di midollo.

Il piccolo è nato sordo e poco dopo i suoi genitori hanno scoperto che era affetto dalla SIFD, l’Anemia Sideroblastica con Immunodeficienza delle Cellule B, Febbri Periodiche e Ritardo dello Sviluppo.

Dopo il successo avuto dall’iniziativa tenutasi a ottobre per il piccolo Alex Montresor, il Comune di Napoli ha dato vita alla manifestazione solidale«Riempiamo un’altra piazza!», a sostegno della causa.

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris e la società sportiva Calcio Napoli hanno ricordato sui social l’appuntamento della giornata di oggi.