31 Ottobre 2022

Divampa incendio in un appartamento, morto un uomo

Incendio in un appartamento, 82enne perde la vita a Marigliano: "Piangiamo un uomo straordinario che ha sempre creduto nelle potenzialità del suo territorio"

incendio in appartamento

Tragedia nel napoletano, uomo perde la vita in un incendio. I fatti si sono verificati all’alba di oggi a Marigliano. Un uomo di 82 anni, Giulio Sepe, imprenditore del Caffè Vesuvio, ha perso la vita all’interno della sua abitazione.

Erano circa le 5 di questa mattina quando la casa in cui l’82enne era insieme alla moglie è stata divorata dalle fiamme probabilmente a causa di un corto circuito. I due coniugi erano anche riusciti ad uscire dall’appartamento, ma le esalazioni si sono rivelate fatali.

I due sono stati trasferiti d’urgenza all’ospedale di Nola ma, purtroppo, Giulio Sepe non ce l’ ha fatta.
Amici e conoscenti si sono stretti intorno alla famiglia dell’uomo e in tanti hanno voluto dedicare un pensiero all’82enne molto conosciuto in città.

Anche il primo cittadino di Marigliano, Peppe Jossa, ha ricordato con un post su Facebook Giulio Sepe:
“Piangiamo un uomo straordinario che ha sempre creduto nelle potenzialità del suo territorio e che da qui é partito per costruire una azienda ormai conosciuta sui mercati internazionali. É stato un grande imprenditore, un grande padre e un grande nonno. Abbraccio forte tutta la sua famiglia. Rip Giulio Sepe”.

Fonte: Il Mattino

Leggi anche il seguente articolo: Tragedia in strada: morti 4 ragazzi, 3 minorenni