Disagi a Napoli, ospedale privo di garze e disinfettante

disagi

Disagi nell’ospedale napoletano San Giovanni Bosco, dove molti cittadini non sono stati correttamente assistiti, in seguito all’assenza di materiale 

Ciò è quanto accaduto nell’ospedale napoletano San Giovanni Bosco a Napoli, quando alcuni cittadini sono stati indirizzati presso altre strutture ospedaliere, poiché vi era mancanza di materiale. Questo episodio ha generato molti disagi e malcontenti all’interno della struttura napoletana.

Un paziente giunto in ospedale con una ferita da bruciatura sanguinante, tra stupore ed ansia è stato costretto ad allontanarsi dalla struttura per recarsi in un’altra, affinché la sua ferita potesse essere disinfettata, correndo anche un forte rischio di salute.

Un altro caso riguarda un’anziana donna, la quale in seguito ad una caduta si è recata in ospedale per poi andare da sola in farmacia per acquistare una fiala, in modo da potersi far fare una siringa.

Le condizioni attuali dell’ospedale San Giovanni Bosco sono alquanto complesse, portando dei forti disagi non solo ai pazienti ma anche al personale stesso.