De Luca: “In Campania abbiamo fatto un miracolo”

De Luca diretta
Foto da profilo social ufficiale

De Luca in diretta streaming per fare il punto sulla fase 2, la situazione contagi in Campania e le novità a partire da lunedì

De Luca interviene in diretta streaming sui suoi canali social per il consueto appuntamento settimanale. Il presidente della regione Campania fa il punto su questa fase 2 dell’emergenza Coronavirus, sulla situazione contagi.

In Campania abbiamo fatto un miracolo comincia De Luca- “Siamo stati i più efficienti. Continueranno le misure di controllo in stazioni, aeroporti e caselli autostradali. La fase che abbiamo di fronte è la più difficile. La ‘Fase 2’ comprende mille interessi in campo, da governare non in maniera demagogica. C’è stata una inversione di ruoli in questo periodo: l’ammuina la fanno al Nord, al Sud e in Campania invece c’è rigore in larga misura.”

Poi ribadisce: “Se avete problemi di cura rivolgetevi ai nostri ospedali, non andate in giro per l’Italia. Qui ci sono prestazioni di eccellenza e siete sicuri di non contagiarvi. E lo ripeto perché nella nostra regione abbiamo una buona percentuale di imbecilli. La situazione epidemiologica è sotto controllo.

Abbiamo fatto posti di terapia intensiva che non sono occupati? Ringraziamo il Padre Eterno! Continueremo a realizzarli per stare tranquilli, soprattutto per l’autunno quando ci sarà l’epidemia influenzale e probabilmente una nuova ondata di Coronavirus.”- sottolinea De Luca.

“Abbiamo la situazione sotto controllo, ma siamo la regione più difficile dal punto di vista di densità abitativa. Se sottovalutiamo questo ci avviamo verso un’ecatombe. Ne approfitto per ripetere l’appello sull’uso delle mascherine e sul distanziamento sociale. Faccio i complimenti alla polizia municipale di Salerno che ha fermato due signore sul lungomare di Salerno senza mascherina. Gli agenti della polizia non facevano altro che il proprio dovere, come mi auguro facciano anche gli altri.”

Poi De Luca continua sulla situazione decessi: “Ieri è stato il quinto giorno senza decessi per coronavirus in Campania. I tempi sono decisivi”.