Crowdfunding, openday il 21 dicembre a Napoli

crowdfunding

Openday all’Archivio storico del Banco di Napoli per la piattaforma Crowdfunding di Meridonare

L’evento si svolgerà lunedì 21 in una delle location più suggestive di Napoli, l’Archivio storico dell’Istituto Banco di Napoli – Fondazione. È l’archivio di natura bancaria più grande al mondo e raccoglie volumi storici e documenti dal 1500 ad oggi.

Archivio-di-StatoQuindi, l’archivio sarà la location che permetterà, a tutte le Associazioni seguite da Meridonare una vetrina dedicata alla presentazione dei progetti futuri, supportati dalla piattaforma web.

La giornata organizzata da Istituto Banco di Napoli Fondazione e Meridonare darà la possibilità ad ogni associazione di spiegare, ai visitatori, i progetti che intervengono nel sociale e nell’ambito della cultura, di essere conosciuti e quindi sostenuti nelle campagne di crowdfunding di MERIDONARE, che è la prima piattaforma di crowdfunding sociale del meridione d’Italia.

La giornata si svilupperà dalle 10,00 fino alle 16,00, con l’occasione, all’interno del teatro dell’archivio, si svolgeranno performance artistiche e musicali tenute da alcune delle Associazioni partecipanti.

Saranno presenti all’evento il Presidente prof. Daniele Marrama e l’intero consiglio generale dell’Istituto Banco di Napoli Fondazione, il Presidente di MERIDONARE prof. Marco Musella e i tanti interessati a conoscere i progetti e le attività della prima piattaforma di crowdfunding sociale meridionale “Meridonare”.

falcone livioPer l’iniziativa programmata per lunedì abbiamo sentito l’Amministratore delegato di MERIDONARE, dott. Livio Falcone, che ci ha dichiarato: “l’iniziativa dell’open day, perché la Fondazione Banco di Napoli e Meridonare sono patrimonio di Napoli, della Campania e del mezzogiorno d’Italia e lunedì sarà possibile conoscerle personalmente nelle stanze del più grande archivio storico economico che ospiterà i 23 enti che già hanno sposato questo progetto di orgoglio meridionale”.