Coronavirus, tasse e tributi sospesi in Campania

Coronavirus sospensione tasse

Emergenza Coronavirus, la Regione Campania annuncia la sospensione di tasse e tributi per i residenti e gli aventi sede legale o operativa nel territorio

Per fronteggiare l’emergenza Coronavirus anche dal punto di vista arriva una nuova disposizione dalla Regione Campania.

Nel comunicato stampa di pochi minuti fa si annuncia, infatti, la sospensione di tasse e i tributi per i residenti e gli aventi sede legale o operativa nel territorio della regione.

Ecco il comunicato diramato sul sito ufficiale e gli account social:

La Regione Campania, per i contribuenti residenti o aventi sede legale o operativa nel territorio regionale, ha disposto:

– la sospensione, nel periodo dall’8 marzo al 31 maggio 2020, delle attività di accertamento e controllo relative ai tributi ed alle altre entrate di competenza della Direzione Generale Entrate e Politiche Tributarie (Tassa automobilistica, IRBA, IRESA, ARISGAN, TSDD e Tassa abilitazione professionale);

– la sospensione, sempre nel periodo dall’8 marzo al 31 maggio 2020, delle attività relative ad atti e provvedimenti cautelari ed esecutivi poste in essere per i medesimi tributi ed entrate dal concessionario della riscossione R.T.I. Municipia S.p.A./ABACO S.p.A.;

– la sospensione dei versamenti delle rate relative alle ingiunzioni in scadenza il 31 marzo, il 30 aprile e il 31 maggio 2020, senza che il contribuente incorra nella decadenza automatica della rateizzazione.”

 

Per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie CLICCA QUI