Coronavirus: solo due volte a settimana la spesa ad Ottaviano

ottaviano coronavirus

Coronavirus: nuova ordinanza ad Ottaviano per la spesa. Solo due volte a settimana e una sola persona della famiglia può farla

Entrano in vigore nuovi ordinamenti per l’emergenza Coronavirus nei vari comuni. Ad Ottaviano il sindaco, Luca Capasso, ha emanato un’ordinanza volta a regolare il comportamento dei cittadini per prevenire eventuali diffusioni del Coronavirus.

Nellordinanza, il Sindaco ha predisposto:

  • il divieto di recarsi, per l’approvvigionamento di alimenti, presso esercizi commerciali in un numero superiore ad uno per ogni nucelo familiare,
  • vietato recarsi negli esercizi commerciali per più di due volte a settimana.
  • il divieto di allontamento e ingresso nel territorio comunale ad eccezione di comprovate necessità. Ovvero salute, lavoro o assistenza di familiari che ne hanno bisogno.
  • possono transitare nel territorio solo il personale sanitario e socio-sanitario, il personale impegnato negli esercizi relativi all’emergenza Coronavirus.
  • chiusura del cimitero tranne per la tumulazione delle salme,
  • divieto di accesso a parchi e giardini pubblici. Le attivitá motorie sono consentite solo a 200 metri di distanza dalla propria abitazione.

Inoltre l’ordinanza, come afferma Il Fatto Quotidiano, proroga anche la chiusura delle attività didattiche e scolastiche; la chiusura, nei giorni festivi, di tutte le attività commerciali compresi supermercati, tabaccai e negozi alimentari.

Gli unici esercenti che devono rimanere aperti sono le farmacie e parafarmacie per consentire la sanificazione degli ambienti frequentati.

Se tutte queste ordinanze vengono rispettate ci saranno maggiori possibilità che il Coronavirus finisce la sua dispersione.