Coronavirus, in coma noto avvocato napoletano

Coronavirus
FOTO DI REPERTORIO

Coronavirus, è in coma noto avvocato napoletano colpito dal virus. Sulle sue condizioni i familiari mantengono il massimo riserbo

Coronavirus, in coma il noto avvocato napoletano Enrico Tuccillo, colpito anche lui dal virus. A darne notizia, sui suoi profili social, Gennaro Montuori, detto ‘Palummella’, ex capo tifoso della Curva B del San Paolo, nonché conduttore della trasmissione ‘Tifosi napoletani’ di cui l’avvocato è volto noto.

Il 3 Marzo scorso il noto penalista napoletano aveva festeggiato i suoi 78 anni insieme a parenti e amici.

Nei filmati postati lo si vede sollevare il pollice destro, come a dire: va tutto bene! E in un suo commento si legge: “Ecco come combattiamo i virus a Napoli”.

Ma il tentativo di esorcizzare il male, di tenerlo lontano con la voglia di vivere e l’allegria, purtroppo non ha funzionato.  Il penalista, infatti, ha cominciato a sentirsi poco bene nei giorni successivi alla sua festa di compleanno.

L’avvocato Tuccillo si trova ora in condizioni critiche all’ospedale Loreto Mare dove è stato trasferito la notte scorsa dal Cotugno.

Al momento non si hanno notizie certe sulle sue condizioni anche per il riserbo che i familiari desiderano mantenere.

Il figlio Francesco Maria spiega: “Preferiamo non fornire notizie sulle sue condizioni di salute a chi non conosciamo. Grazie per l’interessamento”. A più amici avrebbe, tuttavia, confermato che il padre è intubato a causa delle difficoltà respiratorie.

Allo stimabile professionista e alla sua famiglia va il nostro grande incoraggiamento virtuale.

Per restare sempre aggiornato continua a seguire la nostra pagina Facebook cliccando QUI.