Contrabbando, Maxi sequestro di sigarette a Marano



contrabbando

Maxi sequestro di sigarette di contrabbando a Marano, Napoli. Arrestati due uomini  colti in flagranza di reato

Tutti quanti ricordiamo il famosissimo episodio del film di De Sica “ieri oggi e domani” dove la fantastica Sofia Loren interpretava una venditrice di Sigarette di contrabbando. Questa volta però non siamo a Forcella e a vendere “le bionde” non è la fascinosa donna Adelina sempre incinta.

Dopo un lungo periodo “di silenzio” il contrabbando è tornato. Oggi le forze dell’ordine  della compagnia di Pozzuoli hanno individuato  quattro depositi, di circa 30 metri quadri l’uno, a Marano (Napoli) che venivano utilizzati per lo stoccaggio di sigarette di contrabbando.

In uno dei locali hanno altresì colto in flagrante due uomini intenti a caricare le casse di sigarette su due  automezzi adibiti alla distribuzione in tutto il territorio.

Complessivamente i Finanzieri hanno sequestrato, oltre ai quattro depositi e le due autovetture , 4100 kg di tabacchi lavorati . Le forze dell’ordine hanno stimato il valore dei beni sequestrati che approssimativamente dovrebbe ammontare a oltre 600 mila euro.

Leggi anche