29 Ottobre 2022

Cimitero delle Fontanelle di Napoli: fondi per la messa in sicurezza

Cimitero delle Fontanelle di Napoli: stanziati fondi per la messa in sicurezza volti a una futura riapertura del sito archeologico

Cimitero delle Fontanelle di Napoli

Il Cimitero delle Fontanelle di Napoli potrebbe riaprire nei prossimi tempi. La Giunta Comunale ha, infatti, deciso di stanziare fondi di circa 200mila euro. Questi saranno destinati alla manutenzione e alla valorizzazione di uno dei principali simboli della città.

Dopo quasi due anni dalla chiusura del Cimitero delle Fontanelle, si iniziano a muovere i primi passi verso la restituzione del bene alla collettività. Come riporta NapoliToday, il progetto prevede, in primo luogo, la messa in sicurezza del sito. Si partirà dalla manutenzione dell’impianto di illuminazione e si arriverà al ripristino della segnaletica di emergenza e della video-sorveglianza.

Verrà, poi, affidato a società esterne il compito di applicare la manutenzione ordinaria a cui si aggiunge quello di riqualificazione dei servizi igienici e della guardiana a tutela del Cimitero.

Ai suddetti interventi si aggiunge anche l’ideazione e applicazione di un sistema di raccolta dell’acqua per poter rendere fruibile il sito in sicurezza ai visitatori e poter programmare nuove attività, oltre alle consuete visite guidate.

Con i primi interventi di messa in sicurezza e riqualificazione, il Cimitero delle Fontanelle di Napoli potrà iniziare ad aprire nuovamente le sue porte al pubblico napoletano e ai turisti che affollano quotidianamente la città.

Fonte foto: Visit-Campania.it.

LEGGI ANCHE LA NOTIZIA: PIANO MOBILITÀ CITTADINA PER NATALE. ECCO I DETTAGLI