Chiude Via Caracciolo: ecco quando



Via Caracciolo
Foto pagina Facebook Lungomare Caracciolo

Dopo il caos generato dai lavori in Tangenziale, arriva un altro colpo alla mobilità napoletana: Via Caracciolo sarà chiusa al traffico. Nella strada verrà installato un cantiere per la posa di cavi ad alta tensione

È ancora caos mobilità a Napoli. Dopo l’inizio dei lavori in Tangenziale e l’elevata probabilità del protrarsi dei lavori fino a marzo, arriva come un fulmine a ciel sereno la notizia della chiusura della parte ancora percorribile di Via Caracciolo. La nota strada sarà occupata da un grande cantiere necessario per la posa di cavi ad altissima tensione dell’Elettrodotto Fuorigrotta-Napoli Centro.

Stando al cronoprogramma, la chiusura dovrebbe avvenire il prossimo 7 gennaio e dovrebbe prolungarsi fino al 3 aprile. Terna S.p.A., l’operatore che gestisce le reti per la trasmissione dell’energia elettrica, ha annunciato con largo anticipo gli interventi sul lungomare e ha chiesto al Comune di organizzarsi in termini di pianificazione in vista dell’inizio dei lavori.

Il cantiere non interesserà soltanto Via Caracciolo, ma si estenderà a spezzoni fino ad arrivare al centro di Fuorigrotta. Se tutto andrà secondo le previsioni, i lavori complessivi termineranno il 12 marzo 2021 dopo 311 giorni consecutivi di lavori.

Per quanto riguarda il tratto che interessa Via Caracciolo, lo scavo necessario all’avvio degli interventi avrà una larghezza di tre metri, occupando quasi totalmente la carreggiata. Intanto, a Palazzo San Giacomo proseguono gli incontri per pianificare l’organizzazione della mobilità. In questo senso, sembra essere quasi pronto un piano traffico alternativo per la circolazione che verrà a breve reso noto.

Seguici su Facebook. Clicca qui.

 

 

Leggi anche