Chiaiano, due incidenti dinanzi alla metropolitana



Chiaiano

Due incidenti accaduti stamane dinanzi all’ingresso della metropolitana di Chiaiano: due i feriti gravi e soccorsi arrivati in ritardo

Napoli, due incidenti si sono verificati stamane, a poca distanza l’uno dall’altro, dinanzi all’ingresso della metropolitana di Chiaiano: ci sono dei feriti.

Secondo quanto riportato da Il Meridiano News, il primo incidente sarebbe accaduto poco dopo le 10, quando un camion avrebbe completamente travolto un uomo.

Secondo alcune testimonianze il conducente del camion sarebbe anche sceso dall’abitacolo per accertarsi delle condizioni della vittima ma, subito dopo, si sarebbe poi dileguato senza prestare soccorso.

La vittima, intanto, riversava a terra in una pozza di sangue con un evidente trauma cranico.

I soccorsi del 118, arrivati dopo circa 40 minuti, hanno trasportato l’uomo al Pronto Soccorso del Cardarelli.

Subito dopo l’arrivo dell’ambulanza, nello stesso posto, si è verificato un altro incidente.

Questa volta due sono le persone coinvolte: un uomo e una donna, rispettivamente, padre e figlia.

A causare l’impatto è stata una giovane studentessa alla guida di un’utilitaria di colore nero.

La giovane donna, diretta al parcheggio della metropolitana, avrebbe travolto le due vittime mentre erano in marcia su di uno scooter.

In questo caso la conducente dell’auto si è fermata a prestare soccorso e ha subito chiamato il 118 che, a detta dei testimoni, avrebbe mandato l’ambulanza con il solito ritardo.

L’impatto sarebbe stato abbastanza violento e il padre sembrerebbe aver avuto la peggio, riportando diverse fratture, di cui una al braccio.

La figlia, invece, era solo in un evidente stato di choc.

Intanto si sta indagando per risalire al conducente del camion che ha provocato il primo incidente: le telecamere presenti nella zona potrebbero aver registrato quanto è successo.

 

 

 

 

 

 

 

Leggi anche