Cena tra amici finisce a coltellate: perde la vita un 37enne

cena tra amici finisce a coltellate
Immagine di repertorio

Cena tra amici finisce a coltellate: un giovane 37enne di Giugliano in Campania perde la vita con una ferita al petto

Cena tra amici finisce a coltellate: un giovane 37enne di Giugliano in Campania perde la vita con una ferita al petto.

Una cena tra amici si trasforma in tragedia: questa la ricostruzione dei Carabinieri che indagano su quanto accaduto ieri.

La vittima, Augusto Grillo di 37 anni e residente a Giugliano in Campania, è giunto presso l’Ospedale Pineta Grande di Castelvolturno con una ferita al petto da arma da taglio: il ferito è stato trasportato presso la struttura sanitaria da un autovettura che si è immediatamente allontanata.

I Carabinieri della Caserma di Castelvolturno, attraverso le immagini del circuito di sorveglianza, sono risaliti all’auto e interrogando il guidatore hanno fatto luce sulla vicenda.

Il guidatore ha ammesso di aver accoltellato il giovane 37enne suo ospite a cena presso all’interno della sua dimora estiva dopo un diverbio scaturito tra i due per futili motivi.

I militari hanno immediatamente ispezionato la dimora ed effettuato tutti i rilievi necessari alle indagini: il reo confesso è stato fermato in attesa di processo.

La notizia è stata riportata dai colleghi di Teleclubitalia.

LEGGI ANCHE: Movida: bilndati i baretti, caos assembramenti a San Martino

Seguici su Facebook e resta aggiornato con NAPOLIZON per tutte le notizie sulla Città di Napoli e non solo (clicca qui).