Castello di Cisterna: arrestato un giovane spacciatore

Castello di Cisterna

Castello di Cisterna: i carabinieri arrestano un giovane spacciatore 29enne per aver venduto del crack ad un acquirente di 49 anni

Castello di Cisterna è una piccola città della provincia di Napoli che confina con i comuni di Pomigliano d’Arco, Brusciano, Acerra e Somma Vesuviana.

Oggi, il quotidiano locale e online Marigliano.net ha riportato l’arresto di un giovanissimo pusher di nome Eugenio Imparato, 29enne di Brusciano.

Il ragazzo è stato arrestato dai carabinieri della caserma locale dopo aver venduto delle piccole dosi di crack ad un 49enne del posto.

Lo spacciatore è stato perquisito dai militari, i quali hanno trovato nelle sue tasche delle dosi di crack e ben 190 euro.

Dopo il sequestro del materiale ritrovato, Eugenio Imparato sarà processato con rito direttissimo.