Castellammare,arrestato pusher 19enne.Aveva installato telecamere abusive



castellammare
Per l'immagine si ringrazia "Torresette"

Castellammare di Stabia, installa telecamere abusive nel citofono e nei contatori e nasconde in casa una vera e propria scorta di droga. Arrestato 19enne

Un ragazzo di 19 anni è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Castellammare di Stabia con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane, Antonio Fiorillo, era già noto alle forze dell’ ordine proprio per reati simili. E’ stato bloccato dagli agenti in flagranza di reato, mente vendeva ad un cliente 2 grammi di cocaina. Il cliente è stato identificato.

I Carabinieri, poi, dopo averlo fermato, hanno perquisito l’abitazione del giovane.

Secondo quanto riporta Torresette, è stata rinvenuta una dose di marijuana, una di hashish e una di cocaina.

Le forze dell’ ordine hanno anche scoperto che il giovane aveva posizionato all’interno del citofono e nei contatori del condominio delle telecamere abusive. Hanno così proceduto al sequestro di questi dispositivi.

Il giovane è ora in attesa del rito direttissimo.

Leggi anche