Cardarelli, flash mob come segno di solidarietà al personale medico

Cardarelli

Cardarelli: flash mob come segno di solidarietà al personale medico e infermieristico, in arrivo nuovi mezzi e maggiori controlli per lavorare in sicurezza

Questa mattina presso l’ospedale Cardarelli si è tenuto un flash mob, segno di solidarietà nei con fronti del personale medico e infermieristico in seguito agli atti di violenza subiti da chi lavora al 118.

Come riportato da NapoliToday, Mario Forlenza, direttore generale dell’Asl Napoli ha sottolineato il momento difficile che sta vivendo il personale del 118, difatti recarsi sul posto di lavoro diventa difficile.

In virtù dei fatti, Forlenza ha annunciato l’acquisto di cinque ambulanze ed altre quattro postazioni del 118 in città entro la fine del 2018.

Per motivi di sicurezza verranno installate telecamere sui mezzi e bodycam utili al personale del 118.