Capri, tragedia sventata al porto dell’isola per una donna anziana



Capri
Capri, tragedia sventata al porto dell'isola per una donna anziana

Capri, tragedia sventata al porto per una donna anziana. Grazie al figlio che si è buttato subito in mare per salvarla visto che la donna non sapeva nuotare

A Capri, una donna anziana di 74 anni, residente a San Sebastiano al Vesuvio, ha rischiato di concludere la vacanza in una tragedia.

La donna è arrivata sull’isola con l’aliscafo partito dal Molo Beverello.

Una volta attraccato l’aliscafo, la donna è scesa dalla nave e tra la folla ha perso le sue valigie. Pertanto nel tentativo di recuperarle, così come afferma Napolitoday.it, la donna anziana è stata spinta dalla gente ed è caduta in mare.

La caduta è avvenuta ad un altezza di circa 10 metri. Il figlio appena ha visto la madre in acqua si è subito gettato per salvarla.

Difatti, l’anziana signora non sapeva nuotare ed è solo merito del figlio se è riuscita a scampare alla tragedia.

 

Leggi anche