30 Dicembre 2020

Capodanno senza botti, il sindaco di Bacoli vieta i fuochi pirotecnici

Capodanno senza botti

Capodanno senza botti, il Sindaco della città di Bacoli ha deciso di vietare l’uso di fuochi d’artificio durante la notte di San Silvestro

Un Capodanno senza botti anche nella città flegrea di Bacoli dopo le decisioni prese da alcuni sindaci per nuove misure anti-contagio per San Silvestro.

Il sindaco Josi Gerardo Della Ragione ha vietato con un’ordinanza cittadina l’uso di fuochi d’artificio per la notte di Capodanno.

A darne l’annuncio è lo stesso primo cittadino sulla sua pagina Facebook.

“E’ un atto di rispetto verso le tante famiglie di Bacoli che [….] hanno perso un proprio caro. Un atto di vicinanza a quanti hanno sofferto a causa della pandemia. Oltre che un richiamo a quanti, troppo spesso, si trovano a festeggiare il nuovo anno al pronto soccorso […]”

Oltre al rispetto di coloro che hanno perso un proprio caro, Josi Della Ragione ha deciso di tutelare anche i cosi detti “amici a quattro zampe” “che soffrono molto durante la notte del Veglione”.

“Sarà una festa particolare, da zona rossa. Auguro a tutti noi che, al più presto, queste restrizioni possano essere ricordate come un pessimo ricordare. Per tornare ad abbracciarsi, per tornare a stare insieme. Tutti insieme.”

Seguici su Napoli.ZON e sulle nostre pagine social Facebook, Instagram, Twitter e Telegram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.