29 Ottobre 2022

Canadair Catania, morto pilota di Salerno

Canadair Catania, trovato il corpo del pilota di Salerno morto ieri dopo essere precipitato dal monte Calcinera

Canadair Catania

Canadair Catania. É stato ritrovato il corpo del pilota di Canadair precipitato nella giornata ieri nel tentativo di spegnere un incendio sul monte Calcinera. La triste notizia è stata confermata dai Vigili del fuoco.

Roberto Mazzone è il nome dell’uomo di Salerno morto a 62 anni; insieme a lui ha perso la vita anche il suo collega Matteo Pozzoli, 58 anni, di Erba. La Procura di Catania ha aperto un fascicolo a riguardo per comprendere e capire le cause del disastro aereo. Uno sguardo sarà rivolto anche alle cause dell’incendio per comprendere la natura dolosa o meno dell’incendio. Confermata anche l’autopsia dei due corpi e il controllo della scatola nera per accertare le cause dell’impatto. CANADAIR CATANIA

Nella città di Salerno, luogo di origine di Roberto, i cittadini sono in lutto e scossi dalla tragedia. L’uomo infatti lascia la moglie e due figli di 18 e 22 anni. Roberto, a detta di molti, era un uomo leale e amico di tutti. Sul lavoro era un abile pilota, come raccontato da altri media nel 2003 riuscì a scampare ad un altro incendio. A Salerno, invece, Roberto era impegnato nel sociale e nel volontariato. Contribuì, infatti, a fondare l’associazione Soccorso Amico di Salerno. Profonde le parole del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli: “Esprimo il profondo cordoglio mio personale, della Civica Amministrazione e della cittadinanza tutta per la tragica morte di Roberto Mazzone perito in un incidente aereo mentre era impegnato nelle operazioni di spegnimento di un incendio sulle pendici dell’Etna”.

Potrebbe anche interessarti il seguente articolo: Morte Stefano Cucchi: altro lutto in famiglia

Per restare sempre aggiornato segui NapoliZon su Facebook.