Calciomercato, oltre 100 MLN rifiutati dal Napoli. Trattativa rimandata?



calciomercato
Immagine dal web

Calciomercato, spuntano interessanti dettagli in merito all’asse di mercato che da Napoli conduce direttamente in quel di Parigi…Tutti i dettagli

Calciomercato – La finestra invernale di calciomercato non è quasi mai decisiva, ma spesso segna l’apertura di dialoghi, soltanto rimandati all’estate successiva.

E, probabilmente, rientra in quest’ottica la trattativa tra il PSG ed il Napoli in merito alla cessione del centrocampista brasiliano, Allan.

Trattativa che sembrava potersi chiudere in poche ore, e che invece ha subìto un deciso stop.

Uno stop che, a quanto pare, è solo un rinvio a giugno.

Spuntano, infatti, interessantissimi dettagli in merito a questa operazione, che ha mandato in crisi gran parte della tifoseria partenopea nei giorni scorsi.

Stando a quanto riferiscono i colleghi di SportMediaset, l’imponente operazione, che avrebbe dovuto traghettare l’agguerritissimo nr 5 partenopeo ai piedi della Tour Eiffel, avrebbe nascosto un affare ancora più grosso.

Nell’operazione, infatti, pare dovesse rientrare anche il difensore senegalese, Kalidou Koulibaly.

I francesi, stando alle ultime indiscrezioni, avrebbero avanzato un’offerta alla SSCN per assicurarsi il cartellino di entrambi i giocatori azzurri.

Un’offerta, dalla quale il patron Aurelio De Laurentiis sarebbe stato fortemente allettato.

Il motivo per il quale non si sarebbe chiusa è da ricondursi, a quanto pare, al mister, Caro Ancelotti.

Il quale avrebbe posto un veto assoluto nei confronti dell’imminente cessione di Koulibaly, mentre si sarebbe dimostrato più possibilista rispetto alla vendita del centrocampista.

La proposta del PSG si sarebbe aggirata attorno ai 100 MLN di euro, di cui 35 in contanti e 65 sottoforma di sponsorizzazione.

Un’offerta che il club partenopeo, comunque, non avrebbe giudicato all’altezza delle pesanti cessioni da effettuare.

Il discorso, però, pare non sia chiuso definitivamente.

Con ogni probabilità, i francesi si ripresenteranno alle porte del club di De Laurentiis il prossimo giugno, e si vocifera di un’operazione complessiva di non meno di 160 MLN di euro, tra contanti e contratti di sponsorizzazione.

Un’operazione che, ovviamente, riguarderà entrambe le pedine del Napoli, pedine che si stanno rivelando fondamentali per il percorso del club azzurro nelle ultime stagioni.

Si preannuncia un’estate torrida, per il calciomercato napoletano.

Leggi anche