Calciomercato boom: tentativo di una rivale per un gioiello azzurro

Calciomercato boom

Ci prova il ds del Benevento, Salvatore Di Somma, che vorrebbe regalare allo stregone un attaccante di peso. Calciomercato boom già a fine giugno…

Salvatore Di Somma, ds del Benevento Calcio, è intervenuto in trasmissione a Radio KissKisscon Giovanni Scotto e Diego De Vivo per discutere circa il rovente mercato in entrata della società giallorossa.

Queste le dichiarazioni del ds beneventano: “Abbiamo perso a malincuore Cragno. Sepe è la nostra prima scelta, ma stiamo valutando altri quattro o cinque profili.  Ho sentito dieci minuti fa Giuntoli e ho fatto una proposta indecente: ho chiesto Pavoletti. Il Napoli per lui ha chiaramente richieste alte e lui guadagna troppo per noi, ma sarebbe il massimo”.

Pavoletti e Sepe, rispettivamente centravanti e portiere del Napoli, entrambi profili poco (o per nulla) utilizzati dal tecnico partenopeo Sarri. C’è però da restare con i piedi per terra e valutare le situazioni per quelle che sono: se tanta è la  positività circa un possibile accordo con l’estremo difensore, lo stesso non può dirsi per il bomber ex Genoa, che attualmente guadagna 2 milioni netti a sagione.