27 Ottobre 2022

Calcio Napoli: l’Italia due squadre sicure per la Champions 

Calcio Napoli: L’Europa alla rovescia. L’Italia ha due squadre sicure (Napoli e Inter) e una a un passo (Milan). Soltanto la Juve è out

CALCIO NAPOLI

CALCIO NAPOLI- Che non sia una Champions “normale” si capisce dalle classifiche dei gruppi. La Spagna dominatrice dell’ultimo decennio sembra l’Italia. Soltanto il Real Madrid è agli ottavi. Storico. Sono già fuori Barcellona, Siviglia e Atletico. L’Europa alla rovescia: l’Italia ha due squadre sicure (Napoli e Inter) e una a un passo (Milan). Soltanto la Juve è out.

Anche il Portogallo ne può portare avanti tre (su tre). Benfica e Porto è fatta, lo Sporting spera ancora. Di un altro pianeta la Premier: City, Chelsea e Liverpool qualificate, al Tottenham basta un pari. Anche la Germania non scherza: Bayern, Lipsia e Borussia agli ottavi, Eintracht in corsa. E chissà quale sarà lo scenario a febbraio dopo il Mondiale.

Soltanto il Bayern è a punteggio pieno come il Napoli, ma sul piano del gioco non è detto che i campioni di Germania abbiano fatto meglio. Al capolavoro di Spalletti manca l’ultimo capitolo: ad Anfield può perdere 3-0 ed essere primo, e quindi testa di serie al sorteggio, perché all’andata ha vinto 4-1 e ha una miglior differenza reti. Anche con i Rangers ha cercato il gol fino al 90’. Miglior attacco (20), grande difesa.

l pari del Camp Nou era stato il lasciapassare per gli ottavi. Nessun problema con il piccolo Viktoria. È secondo posto: Inzaghi ci avrebbe messo la firma prima di cominciare. A Monaco sarà amichevole di lusso. Il Milan non può sprecare la grande occasione di tornare all’eliminazione diretta che manca dal 2014: basta un pari a San Siro con il Salisburgo. Un risultato alla portata di Leao e Tonali.

Sorteggio il 7 novembre. Mai come in questa edizione il tabellone sembra spaccato. Quasi tutte le più forti sono in prima fascia. In seconda dovrebbero però finire il Liverpool e una tra Psg e Benfica. Se il Napoli fosse testa di serie, non dovrebbe avere un sorteggio impossibile: non può trovare il Liverpool, quindi il vero pericolo sono le rivali della Juve (il Benfica non scherza). Le altre, Borussia, Porto o Bruges, Lipsia o Shakhtar, quella del gruppo D, oggi non sono meglio del Napoli.

Non è scontato che la Juve vada in Europa League. Incredibilmente Juve-Psg e Maccabi-Benfica sono due partite vere per primo e terzo posto, tutto in gioco. Sono “retrocesse” Ajax (di fatto), Barcellona e Siviglia (che di solito poi solleva la coppa): non sarà comunque una coppa facile.

POTREBBE INTERESSARTI: Volontarie arcigay aggredite durante il test hiv: ”Lesbica di m***a”