30 Novembre 2023

Calcio Napoli: Acampora sulle parole di ADL: “Basta ricatti”

DAZN

calciomercato napoli, De Laurentiis discorso

CALCIO NAPOLI. Gennaro Acampora, capo gruppo del PD nel consiglio Comunale di Napoli in una nota pubblicata sui social ha affermato: “Le dichiarazioni fatte ieri dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis sono gravissime e da condannare su tutta la linea. Ha usato espressioni come odio verso Napoli città e Napoli squadra da parte del consiglio comunale, come se noi come singoli e come istituzioni andassimo sistematicamente contro la società. E’ tutto falso, adesso basta!”. 

Acampora ha poi ricordato che esiste una convenzione in base a quale la SSCN ha obblighi nei confronti dello stadio Maradona ossia una concessione che secondo il consigliere viene utilizzata da Aurelio De Laurentiis a “suo uso e consumo” e ha specificato che proprio per questo chiederà di essere messo a conoscenza “dei ritardi nei pagamenti del canone che il presidente ha con la città“.

CALCIO NAPOLI, ACAMPORA: DAREMO LA CITTADINANZA ONORARIA A SPALLETTI

Acampora ha poi raccontato che nei mesi scorsi avevano chiesto di premiare la squadra e che probabilmente il 7 dicembre sarà data la cittadinanza onoraria a Luciano Spalletti, aggiungendo: “sono contento che non la daremo al presidente, che ha vinto lo scorso anno per la squadra e non per gli investimenti. A questo proposito il presidente ha ancora una volta ricattato minacciando di portare il Napoli a Caserta o a Pompei, magari lo porterà anche a Roma dove è nato“.

Ha concluso dicendo: “Se il presidente vuole rendere pubblica la discussione sullo stadio lo faccia ma in modo serio. In questo senso io chiedo che l’amministrazione e gli uffici facciano una stima dello stadio per capire se lui vuole proporre un’offerta, ricordando a tutti che se oggi lo stadio ospita le partite del Napoli è solo grazie agli investimenti pubblici e non i suoi”. 

Se hai trovato interessante questo articolo leggi anche: Calcio Napoli: la sfida al Bernabeu richiede l’abito giusto