Caivano sotto choc: ritrovato un cadavere in strada



caivano
Foto di repertorio

Giallo a Caivano: il corpo senza vita di un uomo è stato ritrovato in strada, nelle campagne del Parco Verde

CAIVANO – È giallo sul ritrovamento, nel tardo pomeriggio di ieri, di un cadavere tra le campagne del Parco Verde, nel napoletano.

La raccapricciante scoperta è avvenuta pressi del centro sportivo Delphinia, precisamente sulla strada che collega l’uscita Nola-Villa Literno al Parco verde. La segnalazione è pervenuta ai Carabinieri grazie ad una telefonata anonima che ha avvertito della presenza del corpo.

Il cadavere, non ancora identificato perché privo di documenti, sembrerebbe quello di un uomo di circa 40 anni. Sono in corso le indagini per risalire all’identità dell’uomo.

Sul luogo, le forze dell’ordine hanno appurato che il corpo non presenta ferite evidenti. Sarà quindi l’autopsia a chiarire le cause del decesso.

La notizia ha avuto diffusione grazie ad un post sui social del parroco di Caivano. Don Maurizio Patriciello, ipotizzando la causa della morte, così scrive: «Tristezza immensa. Trovato uomo sui 40 anni morto nelle campagne del Parco Verde in Caivano. Certamente di overdose. Non ha documenti addosso. Fate per favore circolare la notizia. Il Signore gli dia la pace che non ha trovato in questa vita».

Leggi anche