23 Maggio 2022

Bonus 200 euro, ecco chi può fare richiesta

bonus 200 euro

Ecco chi può beneficiare del bonus di 200 euro introdotto dal Governo Draghi per il caro-vita. Non tutte le categorie possono richiederlo

Dall’arrivo del bonus di 200 euro introdotto dal Governo Draghi non c’è molta chiarezza sulle modalità di riscossione e su chi può richiederlo. Nuove informazioni sono arrivate a riguardo, in particolare è sicuro che molti lo riceveranno in busta paga direttamente mentre altri dovranno fare richiesta all’Inps o all’ente incaricato per l’erogazione.

Il bonus spetterà ai lavoratori dipendenti ed autonomi, pensionati, percettori del Reddito di Cittadinanza,  disoccupati, badanti e colf. A questi si aggiungono lavoratori stagionali, dello spettacolo e del turismo. Il bonus di 200 euro spetta soltanto a coloro con un reddito che non supera i 35 mila euro.

Inoltre, si tratta di un bonus secondo la misura una tantum, per cui sarà erogato una sola volta. Il bonus di 200 euro non spetta all’intera famiglia ma al singolo individuo quindi in uno stesso nucleo familiare più membri possono ricevere il bonus (purché non si superi la cifra del reddito stabilita).

Ecco come arriverà il bonus alle singole categorie

I lavoratori dipendenti lo vedranno accreditato in busta paga; i pensionati lo troveranno all’interno del cedolino; i percettori di Reddito di Cittadinanza lo riceveranno sulla card su cui mensilmente viene caricato l’importo; i disoccupati lo avranno insieme all’assegno.

Per i lavoratori autonomi sarà istituito un fondo ad hoc le cui modalità di erogazione saranno chiarite nel prossimo provvedimento. Chi non possiede la partita Iva e non è iscritto ad altre forme previdenziali obbligatorie per i quali risulti almeno un contributo mensile per il 2021 dovrà presentare domanda all’Inps.

Leggi anche: Bonus auto e moto: incentivi a partire da oggi

 

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Attualità, Sport, Cultura, Coronavirus, Curiosità, Calcio e Università. Seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON: C L I C C A Q U I. Oppure seguici sui nostri profili T w i t t e r e  I n s t a gr a m per tanti contenuti extra.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.