Bollywood, il film Padmaavat di Bhansali conquista il pubblico italiano

bollywood
Padmaavat a San Giuseppe Vesuviano

Bollywood, il film Padmaavat di Bhansali conquista il pubblico italiano. Si replica in tutte le città, anche a Napoli al Cinema Teatro Italia

Bollywood, il cinema indiano, ha ormai conquistata l’intera penisola italiana.

Il film Padmaavat di Sanjay Leela Bhansali è riuscito a farsi amare nella sua maestosità non solo dagli indiani che abitano nel nostro paese, ma dagli italiani stessi.

Cosa ha colpito così tanto il pubblico italiano? Tutto: le scenografie ricostruite nei minimi dettagli, le coreografie che rappresentavano la tradizione del popolo in quegli anni, i costumi, gli atteggiamenti e le musiche.

Ma ciò che ha colpito maggiormente è l’interpretazione degli attori, in particolare quella di Ranveer Singh alias Alauddin Khalji. Per l’attore è stato il primo personaggio cattivo che ha interpretato. E’ riuscito a spiegare la cattiveria, la mente malata del personaggio accecata dal sangue e dalla sete di potere attraverso gli atteggiementi, la postura, la

bollywood
Padmaavat a San Giuseppe Vesuviano

camminata, lo sguardo.

Insomma un’interpretazione che è riuscita a far suscitare negli spettatori l’odio e la paura verso il personaggio. Di seguito il link di una parte del film con Alauddin.

A Napoli, il film è stato proiettato domenica 28 gennaio al cinema Vittoria riscuotendo un grande successo come in altre città. Ed è per questo successo che il film è stato riproposto sia a Firenze, Milano che a Napoli.

Difatti domenica 4 febbraio alle ore 16, verrà proiettato al Cinema Teatro Italia a San Giuseppe Vesuviano. Il costo del biglietto è di 10€.