28 Dicembre 2022

Bollette, prezzo delle luce cala ma non per il gas

Nel 2022 il prezzo delle bollette è destinato ad aumentare. Quello della luce diminuisce ma non quello del gas

bollette gas

Roma. Il 2022 è stato l’anno dei rincari, la guerra Russia-Ucraina ha provocato dei grandi disagi a livello mondiale. Un cambiamento drastico sulle risorse energetiche a disposizione in questa porzione di mondo. Gli Italiani, in particolare, quest’anno hanno dovuto fronteggiare il caro bollette a causa del repentino aumento di luce e gas.

Tuttavia, il rapporto tra le due risorse è cambiato nel tempo. le bollette del gas, infatti, aumenteranno: “Se saranno confermate le previsioni di Nomisma, famiglie e imprese italiane andranno incontro ad una stangata sul gas senza precedenti, con le tariffe che si impenneranno proprio in occasione dell’aumento dei consumi” è quanto dichiarato da Assoutenti che ha sottolineato un decremento del 25% per la luce ma un incremento del 20% per quanto riguarda il gas.

Il presidente Furio Tuzzi ha dichiarato: “Le previsioni di Nomisma confermano ancora una volta come gli italiani, sul fronte dei prezzi dell’energia, siano in balia della tempesta, con i prezzi di luce e gas che salgono e scendono repentinamente in base ad una moltitudine di fattori, mettendo in serio pericolo i bilanci familiari. Stime che dimostrano come sia più che mai necessario rafforzare il ruolo dello Stato nella gestione del settore energetico, perché l’energia è un bene primario e, in quanto tale, deve passare in mani pubbliche, al pari di altri comparti strategici come i trasporti o la sanità. Solo così sarà possibile offrire un’ancora di salvezza a famiglie e imprese, e metterle al riparo da fluttuazioni dei prezzi che sono oggi assolutamente insostenibili”.

Potrebbe anche interessarti il seguente articolo: Panico al centro direzionale, esplode bombola di gas