Home Cronaca Bebe Vio: multata in un bar dopo il coprifuoco

Bebe Vio: multata in un bar dopo il coprifuoco

Covid-19

Italia
498,834
Totale casi Attivi
Updated on 24 January 2021 2:25

Bebe Vio è stata multata per essere stata trovata in un bar dopo il coprifuoco. È stata accusata di non aver rispettato le norme anti Covid

L’atleta paralimpica Bebe Vio è stata multata per aver trasgredito le norme anti Covid.

La campionessa è attiva sui suoi canali social nella lotta al coronavirus e lo fa da quando è cominciata la pandemia.

Nonostante tutto, come riportato dal Corriere della Sera, ha trasgredito le norme che le impedivano di trattenersi oltre l’orario previsto in  un bar.

Bebe Vio si trovava infatti in un bar a coprifuoco già scattato e ha dichiarato:

Ho sbagliato: sono andata in quel locale a trovare un’amica di infanzia che fa lì la cameriera e non vedevo da anni, perché non torno mai a casa, e mi sono fermata dopo l’orario di chiusura mentre lei sparecchiava.

Non ho bevuto, avevo la mascherina e sono rimasta lì solo a chiacchierare, come se fosse una visita di famiglia. Va bene, ho trasgredito la legge, ma non c’era altra gente dove ero io. Mi sta cercando il mondo intero, tutto questo risalto ma non ho ucciso nessuno“.

L’episodio risale al 29 novembre in un locale di Mogliano Veneto – provincia di Treviso- quando i carabinieri hanno effettuato un controllo in questa attività.

Le forze dell’ordine sono giunte lì alle ore 20 circa (due ore dopo l’inizio del coprifuoco) e hanno trovato un gruppo di amici di circa 10 persone.

 

 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE