9 Dicembre 2022

Bambino di un anno in arresto cardiaco. Il miracolo

bambino in arresto cardiaco

BAMBINO IN ARRESTO CARDIACO: Quello che è accaduto a Napoli, è un vero e proprio miracolo. A raccontarlo sono i carabinieri sulla pagina Instagram da cui leggiamo: “Un minuto in più e sarebbe morto”.

Ieri, in pieno pomeriggio, a Napoli, un bimbo di un anno appena compiuto, ha improvvisamente perso i sensi, smettendo di rispondere a mamma e papà. I genitori, allora, lo hanno messo in auto ed è iniziata una disperata corsa verso l’ospedale.

Bambino in arresto cardiaco: l’aiuto dalle forze dell’ordine

Nonostante il clacson incessante, la corsa è stata bloccata dal traffico cittadino. Una pattuglia di carabinieri però ha avvertito il frastuono e vedendo il bimbo tra le braccia della madre si sono precipitati, mettendosi davanti alla loro auto e facendo segno di seguirli. Dal finestrino urlano, facendo capire che si tratta di un’emergenza. In pochi istanti sono nel pronto soccorso dell’ospedale Villa Betania. Scortano la madre e il piccolo all’interno e lo affidano ai medici.

Il piccolo viene subito intubato e sottoposto a un massaggio cardiaco, in quanto il suo cuore ha smesso di battere. Poi improvvisamente si sente un pianto: è avvenuto il miracolo.

Per i medici “un minuto in più e sarebbe morto“.

Leggi anche, se ti va: Frana Ischia, oggi i funerali di Eleonora e Salvatore