BAGNOLI JAZZ FESTIVAL 2018 – VINEAPOLIS OSPITA 3 GIORNI DI MUSICA



BagnoliJazzFestival

Bagnoli jazz Festival, dal 4 al 6 maggio si ripropone la manifestazione sponsorizzata da “Vineapolis”. I concerti, che si svolgeranno al Viale Campi Flegrei, inizieranno alle 21,00.

Dal 4 al 6 maggio 2018 si ripropone l’appuntamento con il Bagnoli Jazz Festival che anche quest’anno si svolgerà al Viale Campi Flegrei di Napoli all’esterno della vineria Vineapolis”.

Il Patron e Direttore Artistico è il chitarrista Max Puglia. Il 4, 5 e 6 maggio si ripropone questa bella manifestazione autogestita.Max Puglia

Secondo la nota diffusa dall’ufficio stampa, quest’anno la “tematizzazione” degli stili rende ancora più appetibile e popolare la kermesse. Che spazierà, grazie ai musicisti partecipanti, dal Flamenco, al rock, alle tammurriate per finire al JazzRock.

Il Programma

Il Festival sarà presentato da Giuseppe Pepe e Gaia Moschetti che ogni sera, dalle 21,00 in poi, vedrà la partecipazioni di diversi artisti.

Il 4 maggio si apre la serata Flamenco night, con la presenza della ballerina Andalusa Luisa Lojo Garcia, seguita dal Flamenco Napuleno band che coniuga tradizione melodica napoletana e Flamenco.Programma BJF

Chiuderà il chitarrista Lucano Mirko Gisonte, una riconferma per il Festival, che presenterà il suo nuovo lavoro dal titolo “Anathema”.

Il 5 maggio serata Around the world, apriranno la kermesse i “4.0 Band”, una band di giovanissimi (under 14); seguirà poi il rock della Daysleepers Rem Tribute Band.

Cambierà poi l’atmosfera con Zì Riccardo e le Donne della Tammorra, tammurriate e balli tarantolati con la presenza di 25 artisti tra musici e ballerini.

A chiudere la serata il “Dubber” Bagnolese Mc Mariotto con guest Mariano Caiano, vocalist dell’Orchestra Italiana di Arbore, e del giovane Marco Aletto.

La manifestazione chiude il 6 maggio con il tema Napolefusion: la serata che rispetta il nome del Festival. Toccherà alla band Divieto di Swing aprire l’ultimo appuntamento del Festival, che proseguirà con  l’artista Sasà MendozaBrasilian Jazz 4tet” ed il sestetto Popularia, spina dorsale dell’Orchestra di Arbore, che associa il JazzRock ai mandolini creando una miscela unica.

Informazioni sul Bagnoli Jazz Festival

4 maggio – Flamenco Night

  • Ore 20,00 “Quadro Flamenco” de Luisa Lojo, Ballo Flamenco
  • Ore 21,00 Mirko Gisonte “Anathema”, Presentazione CD
  • Ore 22,00 Flamenco Napuleno

5 maggio – Around the world

  • Ore 20, 00 Daysleepers Rem Tribute Band
  • Ore 21,00 Zì Riccardo e le Donne della Tammorra
  • Ore 22,00 Mc Mariotto + Marco Aletto + Mariano Caiano

6 maggio – Napolefusion

  • Ore 20,00 Andrea Aymone Trio
  • Ore 21,00 Sasà Mendoza Brazilian Project
  • Ore 22,00 Popularia

Prezzo: gratuito

http://bagnolipower.wixsite.com/bagnolijazzfestival

Leggi anche