Auto in fiamme a San Domenico: la denuncia di Borrelli

autostrada a3
FOTO di repertorio

Auto in fiamme a San Domenico: la denuncia di Francesco Emilio Borrelli, leader dei Verdi e dei cittadini napoletani lì presenti

Auto in fiamme a piazza San Domenico: il leader dei Verdi denuncia l’atto vandalico.

Francesco Emilio Borrelli ha, infatti, denunciato, tramite un post sulla sua pagina Facebook, la vicinanza delle fiamme ad importanti quanto fragili monumenti storici.

La preoccupazione, d’altronde, è forte anche da parte dei cittadini che hanno immediatamente fotografato ciò che stava accadendo nel centro storico napoletano.

Il Consigliere Napoletano dei Verdi è da sempre in prima linea alla lotta contro i disagi e i problemi che la città di Napoli si trova ad affrontare.

Nelle ultime settimane, infatti, come si può riscontare anche nei suoi canali ufficiali, diverse sono state le occasioni in cui Borrelli si è posto in prima linea nella denuncia di atti vandalici e a favore della salvaguardia del territorio.

In questi giorni, infatti, a causa dell’alto livello di allarme per il Coronavirus ha denunciato atti di bullismo nei confronti di alcuni ragazzi per i loro tratti somatici.

Nelle scorse settimane, invece, Borrelli si è posto l’obiettivo di limitare i danni provocati dalla movida del sabato sera nella zona dei baretti di Chiaia dopo che alcune vetrine sono state distrutte.

auto in fiamme
piazza san Domenico