Assicurazione a quattro zampe: come proteggere il tuo migliore amico

L’Assicurazione RC per animali domestici: come e perché assicurare il proprio animale

Cosa non si farebbe per i nostri amici a quattro zampe?
Chiunque abbia deciso di adottare un animale domestico, che sia un gatto o un cane, condividerà il pensiero comune secondo il quale essi diventano parte integrante della famiglia, un nuovo membro che la cicogna ha portato con modalità leggermente differenti, e che diventano praticamente insostituibili.
Dunque per tutti coloto che condividono questo pensiero e che mettono al primo posto la sicurezza e la salute del proprio amico, è possibile aprire un’assicurazione RC (responsabilità civile) per cani o gatti, informazione ad oggi della quale molte persone ignoravano l’esistenza.
La cosa nasce come soluzione ad alcuni episodi sconvenienti, per esempio quante volte è capitato o comunque potrebbe capitare che il nostro animale domestico, entrato in un centro commerciale o in un negozio si trova a rompere o rovinare involontariamente un oggetto esposto, magari per la troppa energia o vivacità, o magari quegli episodi spiacevoli in cui il cagnolino può reagire in maniera sbagliata per esempio ad un comportamento di un bambino troppo vivace, mordendolo.
In ogni caso la responsabilità sarà vostra.
Sono naturalmente casi spiacevoli per i quali magari la maggior parte di voi non ha mai riscontrato reali problemi, soprattutto per chi possiede degli animali di piccola taglia.

L’Assicurazione Sanitaria

Tuttavia proprio in virtù di questo punto di vista, l’assicurazione per gli animali domestici non mira solo a garantire la responsabilità civile per danni causati a terzi (dalle lesioni alla morte) e la responsabilità civile per danni causati a cose di terzi, ma include anche le spese di ricerca (nel caso di smarrimento), le spese di consulenza o tutela legale, nonchè l’
assicurazione sanitaria per il cane (quella che ad esempio paga i danni se il tuo cane ha necessità di un intervento chirurgico costoso), ma si può assicurare il cane anche solo per ciò che riguarda la responsabilità civile.
L’assicurazione sanitaria infatti è davvero un grande supporto per quelle situazioni impreviste, in cui ci si trova a dover affrontare delle operazioni o interventi che non erano stati messi in conto, in quanto sopraggiunti in un secondo momento, in questo modo si ha la completa sicurezza che il cagnolino non rimanga senza cure e che l’assistenza nei suoi confronti sia immediata.

Informazioni di base per l’Assicurazione RC

I prezzi dell’assicurazione RC variano nella maggior parte dei casi dai 5 € ai 20 € al mese, a seconda che l’assicurazione sia soltanto RC o se include anche le spese veterinarie. A pesare sul costo dell’assicurazione è la razza del cane, perché alcuni cani possono provocare lesioni maggiori, non solo in relazione alla loro pericolosità (non dipende solo dal cane che morde di più, ma dipende dalla potenza del morso e dalla stazza del cane).

Tuttavia al di là dei possibili ed eventuali problemi che volontariamente o involontariamente il vostro animale potrebbe causarvi non vi è alcun dubbio che il suo ingresso in famiglia rappresenti il miglior “investimento” che possiate fare.