Artisti Napoletani, invito alla solidarietà

artisti napoletani
Foto di Ferdinandokaiser

Artisti Napoletani: tutti in piazza domenica 8 maggio per  uno splendido gesto di solidarietà, perché “quello che Napoli prende, è anche in grado di restituire!”

Artisti napoletani. Sono loro che, ogni giorno, offrono ai tanti passanti, turisti e residenti, meravigliosi spettacoli gratuiti per le vie della nostra splendida città.

E sono sempre loro che, con questo stupendo gesto di solidarietà, ci dimostrano quanta unione e omertà vive nei loro cuori.

“Megacappello benefit” è il nome dell’iniziativa con cui Domenica 8 maggio almeno 150 artisti di tutta Napoli, così come si evince dalle conferme di partecipazione dell’evento organizzato su facebook, si esibiranno in piazza San Domenico Maggiore, per restituire ad un amico e collega ciò che gli è stato tolto.

Qualche giorno fa, infatti, al musicista di strada conosciuto come “Roberto il calabrese”, è stato rubato l’organetto, suo fedele amico d’arte ed unica fonte di reddito. Appresa la notizia, gli artisti napoletani si sono mobilitati per organizzare un mega evento di solidarietà: una giornata interamente dedicata a spettacoli artistici, come raccolta fondi per l’acquisto di un nuovo strumento musicale.

“Questi sono i momenti in cui sono profondamente felice e fiera di essere napoletana, campana e meridionale.
Chi ha compiuto un gesto così vile non può nulla di fronte all’unione di un popolo, all’amore per la Bellezza e l’arte.
Farò del mio meglio per aiutarti Roberto, tanti i momenti in cui la tua musica mi ha regalato un sorriso” leggiamo scritto nei commenti dell’evento.

Ecco il comunicato ufficiale dell’organizzazione:

Megacappello Benefit per Roberto il calabrese. Agli Amici, colleghi, musicisti e artisti tutti! Non so se siete a conoscenza che a Roberto il calabrese, musicista di strada, hanno rubato l’organetto, sua unica fonte di reddito. A tal proposito stiamo organizzando una giornata di megacappello, crowfunding per strada, e chiediamo a chiunque voglia contribuire con uno spettacolo, di partecipare. Chi è disponibile ad aderire per favore lo dica a me o lo scriva qui. GRAZIE! Dimostriamo con la solidarietá, che quello che Napoli prende é anche in grado di restituire!”.

Per chiunque voglia partecipare, come artista o come semplice spettatore, l’appuntamento è per questa Domenica 8 maggio, dalle ore 17:00 alle ore 21:00 in Piazza San Domenico Maggiore.