15 Novembre 2022

Antonino Cannavacciuolo apre shop a Napoli

Lo chef da ormai tre Stelle Michelin Antonino Cannavacciuolo apre uno shop a Napoli: ecco quali gustose sorprese ci aspettano

cannavacciuolo apre shop a napoli

CANNAVACCIUOLO APRE SHOP A NAPOLI- Lo chef pluristellato Antonino Cannavacciuolo, che ha conquistato la terza Stella Michelin proprio pochi giorni fa, ha deciso di aprire uno shop a Napoli. Scopriamo insieme quali gustose sorprese ci regalerà.

Attraverso i suoi profili social lo chef Cannavacciuolo ha annunciato l’apertura di un negozio a Napoli, all’interno della stazione centrale di Garibaldi, dove ci delizierà con dolci natalizi e panettoni. Ci ha sorpresi così: “Natale si sta avvicinando uagliù e quest’anno vi abbiamo preparato una sorpresa. Dopo una produzione tutta artigianale nel mio laboratorio in Piemonte, i miei panettoni si sono messi in viaggio e sono arrivati nelle stazioni di Roma Termini e Napoli Centrale” – ha scritto lo chef campano.

Si tratterebbe, prendendo spunto da quello di Roma Termini, di uno shop temporaneo che resterà aperto fino a febbraio, proprio per farci godere le prelibatezze del periodo natalizio create da Cannavacciuolo.

“Ci sono il panettone classico, al Limoncello, gianduia, pistacchio, pere e cioccolato: ‘na delizia a cui non si può resistere” – ha continuato lo chef. Cannavacciuolo ha svelato ai suoi seguaci alcuni dei prodotti che potranno acquistare recandosi direttamente sul posto.

Nello shop temporaneo (pop up store), oltre ai panettoni, sarà possibile acquistare creme spalmabili, un dolce di Natale dedicato ai vegani, torta caprese e tanto altro. Un momento magico quello che sta vivendo Cannavacciuolo che, proprio pochi giorni fa, con Villa Crespi, si è guadagnato la terza Stella Michelin. 

E’ entrato, così, a far parte dell’elenco dei tristellati esprimendo la sua gioia nel corso della cerimonia: “E’ un momento magico. Oggi è anche l’anniversario del matrimonio e mia moglie mi ha perdonato per questo festeggiamento a distanza. Il nostro è un progetto partito 20 anni fa. Ci saranno altre aperture e questa nuova emozione è la benzina per andare avanti”.

Ti potrebbe interessare: Maltempo in Campania, allerta meteo gialla da mezzanotte