14 Ottobre 2019

Anm, da novembre agenti della Municipale su bus e metro

anm

Cambiamenti per Anm: gli Agenti della Polizia Municipale viaggeranno nei mezzi di trasporto pubblico ai fini di incrementare la sicurezza

La notizia è stata ufficializzata oggi: dal primo novembre dodici agenti e un’auto della Polizia Municipale saranno a guardia dei mezzi di trasporto pubblico targati Anm. I poliziotti viaggeranno nei bus, nelle metropolitane e anche all’interno delle funicolari per assicurare una maggiore sicurezza a viaggiatori e conducenti.

Come riportato da ANSA Campania, la convenzione è stata firmata dall’assessore alla Polizia municipale Alessandra Clemente, dall’amministratore unico di Anm Nicola Pascale e dal capo della polizia municipale Ciro Esposito. Una novità che sarà sicuramente gradita a chi utilizza quotidianamente i mezzi di trasporto, anche durante le ore serali. Il rischio di scippi dovrebbe ridurre significativamente, come anche l’eventualità di aggressioni.

Per gli agenti questo verrà considerato lavoro straordinario su base volontaria, e verrà pagato attraverso i fondi stanziati dall’azienda di trasporto. Per quest’anno, i fondi ammontano a 100.000 euro; c’è la possibilità, però, di un incremento nei prossimi anni.

Il nome del progetto è “Linea sicura”, coerentemente con la motivazione alla sua base. Oltre a mantenere la sicurezza, gli Agenti aiuteranno i controllori a verificare il possesso del titolo di viaggio a bordo dei vari mezzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.