21 Aprile 2021

ANM annuncia lo sciopero per il 23 aprile: servizio di trasporto fermo per quattro ore

anm

Anm annuncia lo sciopero: venerdì 23 aprile i mezzi di trasporto si fermeranno dalle ore 11.00 alle ore 15.00

Anm annuncia lo sciopero: mezzi fermi per quattro ore.

L’Azienda Napoletana Mobilità ha annunciato uno sciopero previsto per il prossimo venerdì 23 aprile. 

A proclamare tale sciopero sono le organizzazioni sindacali FILT-CGIL, UILTRASPORTI, UGLFNA e USB nella fascia oraria che va dalle ore 11.00 alle ore 15.00. Restano, però, attive le fasce orarie garantite.

Le motivazioni che hanno spinto alla decisione di interrompere il servizio di trasporto cittadino sono, a quanto si apprende dalla pagina ufficiale dell’azienda, accordi migliorativi di natura economica, adeguamenti e incentivi salariali operatori di esercizio, spettanze arretrate e miglioramento gestione del personale e del servizio.

Gli orari, dunque, di metropolitana, funicolari, autobus e tram saranno i seguenti:

Le Funicolari di Chiaia, Centrale e Montesanto effettueranno l’ultima corsa del mattino garantita alle ore 10.40. Il servizio riprenderà, poi, alle ore 15.20.

La Metro Linea 1 effettuerà l’ultima corsa del mattino garantita da Piscinola e da Garibaldi alle ore 10.25. Nel pomeriggio il servizio sarà garantito a partire dalle ore 15.55 da Piscinola e dalle ore 16.35 da Garibaldi.

Per quanto riguarda invece le Linee di Superficie, con le quali si intendono tram, bus, filobus, il servizio sarà interrotto dalle ore 11:00 alle ore 15:00.  Sia le ultime partenze che le prime ripartenze saranno effettuate mezz’ora prima e dopo lo sciopero.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.