2 Luglio 2022

Andrea Covelli, ritrovato il corpo senza vita a Pianura

Andrea Covelli Pianura

Si è trattato dunque di un omicidio quello di Andrea Covelli, il suo corpo è stato ritrovato poche ore fa a Pianura

Napoli. Risale alla notte del 29 giugno l’allarme lanciato dai familiari di Andrea Covelli dato per disperso proprio poche ore prima. (per saperne di più leggi il seguente articolo: Pianura, Andrea Covelli è scomparso nella notte: parenti e amici in tensione ). L’allarme aveva attivato l’intera comunità di Pianura e le forze dell’ordine nella sua ricerca. Nella serata di ieri, però, il corpo di Andrea Covelli è stato ritrovato senza vita. Il corpo era in via Pignatiello, in una zona di campagna (come si evince dalle immagini riportate da Videoinformazioni). L’identificazione del cadavere è avvenuta poco dopo il ritrovamento.

Sul cadavere sono state riscontrate ferite riconducibili a colpi di arma da fuoco. Sulla vicenda indaga attualmente la Squadra Mobile della Questura di Napoli e gli agenti del commissariato Pianura.

Tuttavia, le testimonianze e le parole lasciate dai famigliari di Andrea Covelli già lasciavano presagire qualcosa di più di una scomparsa improvvisa. “Abbiamo ricevuto una telefonata anonima – spiega la madre di Andrea ai microfoni di Napolitoday.it – ci diceva di cercare sulla selva (dove effettivamente sarebbe stato trovato il cadavere, ndR) e nient’altro. Mio marito pensa che sia in qualche scantinato. Lo rivogliamo con noi, la polizia deve cercarlo”

Inoltre, in uno degli appelli social rilasciati sempre dalla madre, è possibile leggere: “Devono fare queste cose con i loro pari, non con i bravi ragazzi. Vogliamo Andrea a casa, vivo o morto”.

Fonte foto: Il Mattino.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITÀ, POLITICA, UNIVERSITÀ, SPORT, CALCIO FEMMINILE CAMPANO, CULTURA, EVENTI, MANIFESTAZIONI E TANTO ALTRO: CLICCA QUI