25 Dicembre 2022

Altro crollo a Ischia: 9 famiglie in pericolo

Altro crollo a Ischia: un masso frana a Lacco Ameno. Sfollate nella giornata 9 famiglie, mentre la zona è sotto osservazione.

Altro crollo a Ischia

In seguito al terremoto registrato verso le 15.00, c’è stato un altro crollo a Ischia: una frana a Lacco Ameno che ha costretto diverse famiglie a sgombrare le proprie abitazioni per mettersi in sicurezza.

L’isola di Ischia non trova pace, nemmeno a Natale. Una scossa avvenuta alle ore 15.46 aveva già allarmato gli isolati: un terremoto di magnitudo 1.4 e una profondità di 2 km, epicentro nel versante sud occidentale di Ischia, avvertito nelle zone di Ciglio, Citara e Succhivo.

Nella stessa giornata è avvenuto un altro crollo a Ischia, a Montevico, dove un masso si è discostato da terra e ha provocato una frana che, per fortuna, ha colto solo un motorino parcheggiato. Nonostante non abbia colpito nessun pedone lungo la scia, sono state evacuate 9 nuclei familiari formati da ben 27 persone.

A interessarsi degli accadimenti avvenuti negli ultimi giorni e monitorare l’intera catena della montagna ci sarà il commissario all’emergenza frana Legnini, chiamato dal sindaco di Lacco Ameno in persona, Pascale.

Di seguito i risultati dell’ultimo concorso al Comune di Napoli. Leggi anche la dichiarazione sconvolgente rilasciata dall’ambasciatore del Qatar per i Mondiali di Calcio e potrebbero esserti utili le informazioni sulla riapertura della riserva naturale Gaiola.