Allarme bomba nella Metro cittadina, interrotta e poi ripristinata la circolazione della linea 1



Allarme

Allarme bomba nella Metro cittadina, ritrovata una valigetta abbandonata.

La notizia di un nuovo allarme bomba sta interessando, in queste ultime ore, Napoli, in particolare la Metro Campana Nord Est.

A provocare l’allarme è stato il ritrovamento di una valigetta sospetta, che sembra essere stata abbandonata e lasciata incustodita.

Attualmente siamo in attesa dell’arrivo degli artificieri, così da poter stabilizzare la situazione.
Intanto, la stazione di Piscinola della linea 1 della metropolitana cittadina è stata chiusa e limitata, in via precauzionale, alla tratta Garibaldi-Colli Aminei.

Si raccomanda ai cittadini ed eventuali passanti di mantenere la massima cautela e una notevole distanza di sicurezza dalla zona interessato.

Vi terremo aggiornati per ulteriori informazioni a riguardo.

La seguente notizia è stata riportata dal giornale “La Voce della Nazione”.

Resta sempre sintonizzato con Napoli.zon per non perderti nemmeno una notizia, seguirci è semplice basta cliccare “Mi Piace” sulla nostra Pagina Facebook Ufficiale –> clicca qui

Aggiornamento dell’ultima ora

METRO LINEA 1: Gli artificieri sono giunti sul posto e hanno rassicurato gli animi.            Si è trattato di un falso allarme. Il servizio metropolitano è stato ripristinato sull’intera tratta.

Leggi anche