7 Dicembre 2022

Agguato Quartieri Spagnoli: ferito 32enne vicino ai D’Amico

Quartieri Spagnoli: agguato a un 32enne ritenuto affiliato al clan D'Amico. La sparatoria è avvenuta nel tardo pomeriggio di lunedì 5 dicembre

estorsione

AGGUATO QUARTIERI SPAGNOLI- Agguato a colpi di pistola ai Quartieri Spagnoli, nel centro storico di Napoli. Ferito 32enne a colpi d’arma da fuoco nel tardo pomeriggio dì lunedì scorso, 5 dicembre. Trasportato al Pronto soccorso dei Pellegrini, il giovane ha rifiutato il ricovero. Pochi giorni fa, lungo la stessa strada del ferimento, c’era stata una stesa.

La vittima, Dario Rongo, risulta imparentata con personaggi legati ai Ricci-D’Amico dei Quartieri Spagnoli. Il clan è collegato con i D’Amico di Ponticelli, a Napoli Est. Il 32enne ha detto che il fatto è accaduto intorno alle 20, mentre passeggiava in via Emanuele De Deo, all’altezza dell’incrocio con via Concordia. Un uomo, sconosciuto, gli avrebbe sparato senza alcun motivo. Sul posto la Polizia di Stato ha rinvenuto 4 bossoli calibro 6.35. Medicato per una ferita al tallone con frattura del calcagno, Rongo ha rifiutato il ricovero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Napoli: arrestati i vertici del clan Mazzarella

Napoli: arrestati i vertici del clan Mazzarella. Secondo quanto riporta un comunicato, per delega del Procuratore della Repubblica f.f. (nel rispetto dei diritti degli indagati, da ritenersi presunti innocenti in considerazione dell’attuale fase del procedimento fino a definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) si comunica che i poliziotti della Squadra Mobile di Napoli e i Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli, con la collaborazione degli agenti della Polizia Ferroviaria di Genova….