18 Gennaio 2023

Agerola, tromba d’aria nella notte porta via un tetto

Agerola, una tromba d'aria nella notte porta via il tetto di un ristorante noto. Le parole del proprietario e del primo cittadino

Agerola tromba d'aria

Napoli. Sono ore interessate da forti precipitazioni e raffiche di vento, in gran parte dell’Italia, infatti, si registra mal tempo che si protrarrà per prossimi giorni. In Campania, in particolare, ad Agerola presso i Monti Lattari una forte tromba d’aria ha portato via il tetto di un ristorante.

Il ristorante La Cascina del sole di Agerola colpito dalla tromba d’aria si è scusato sui social con un post avvisando i clienti di quanto accaduto nella notte:  “Causa danni da avverse condizioni meteo resteremo chiusi fino a data da destinarsi, ci scusiamo per il disagio“.

Il primo cittadino di Agerola dopo gli accidenti causati dalla tromba d’aria ha dichiarato sui social, così come dichiarato anche da vesuviolive.it: “In considerazione dell’allerta meteo di colore arancione – annuncia il primo cittadino – come da Avviso emesso dalla Protezione Civile della Regione Campania, e sulla base delle indicazioni del Comitato Operativo Comunale, riunito in seduta permanente per monitorare lo stato di allerta, accertare gli ingenti danni provocati dalle condizioni meteo in corso e prevenire eventuali situazioni di pericolo per la pubblica e privata incolumità, è in pubblicazione l’ordinanza di chiusura delle scuole e degli istituti di ogni ordine e grado del Comune di Agerola per la giornata di domani 18 gennaio 2023“.

poi ha continuato con quanto segue: “Ciò allo scopo di tutelare la sicurezza degli studenti e del personale educativo e scolastico. Sempre in via precauzionale, sarà disposta anche la chiusura al pubblico del Parco della Colonia Montana e del Cimitero Comunale. Si raccomanda alla cittadinanza di prestare la massima attenzione e limitare gli spostamenti ai soli casi di stretta necessità. Si informa che per la giornata di domani il servizio porta a porta si svolgerà regolarmente. Si chiede ai cittadini di conferire carta e cartone solo se strettamente necessario e comunque di garantire un corretto ancoraggio del bidoncino in dotazione, valutato il rischio di raffiche di vento di forte intensità“.

La Protezione civile proprio in queste ore ha prolungato l’allerta meteo fino alle ore 9:00 di domani 19 Gennaio 2023. Ricordando la massima attenzione a tutti i cittadini.

Potrebbe interessarti anche il seguente articolo: Napoli Cremonese rinviata per allerta meteo? Le ultime